I prossimi incontri


QUANDO UN VEGGENTE FA COMING OUT
Proiezione e dibattito sul film «Vincenzo da Crosia» di Fabio Mollo

Sabato 4 Dicembre 2021 – Ore 17.00
Sede di Via Soperga 36 (MM Loreto – MM3 Centrale)

23 maggio del 1987 Vincenzo Fullone, un ragazzino di quattordici anni di Crosia in Calabria, vede la Madonna lacrimare in una chiesa abbandonata. Nei giorni successivi, insieme a un ragazza del paese, inizia ad avere delle visioni che attirano migliaia di pellegrini da tutta l’Italia meridionale. Arrivano a Crosia anche l’arcivescovo di Rossano Calabro e padre René Laurentin, uno dei più famosi esperti di apparizioni mariane. Vincenzo viene intervistato da giornalisti di successo come Enzo Biagi e, spinto dagli eventi, decide di entrare in seminario. Ne uscirà poco prima del 2000 con la consapevolezza di essere omosessuale e di essere chiamato ad altro. Nel 2015 Vincenzo si è unito civilmente con il suo compagno e, senza rinnegare nulla della sua esperienza di veggente, adesso vive una vita in cui l’omosessualità non è più un segreto. La sua vicenda, raccontata nel documentario Vincenzo da Crosia di Fabio Mollo diventerà per noi l’occasione di affrontare il tema del rapporto tra misticismo e omosessualità.
L’incontro potrà essere seguito anche su Google Meet nella stanza raggiungibile al seguente indirizzo:http://meet.google.com/gmg-bwrs-znw
Alle 20.00 sarà infine possibile partecipare alla cena comunitaria. Alla luce delle norme legate anti Covid-19 è necessario presentare il Green Pass e prenotarsi chiamando il 370 3719321, oppure scrivendo a: gruppodelguado@gmail.com

PREGA CON NOI NELLA «CASA DI CORNELIO»

Alle 8 e 30 e alle 22 e 30 di ogni giorno
Google Meet: stanza http://meet.google.com/gmg-bwrs-znw

Era appena finita la prima settimana di marzo e quella che sembrava essere arrivata da poco in Italia non era una “banale influenza”. I casi in Lombardia, crescevano con un ritmo esponenziale e i morti iniziavano a diventare troppi, il 9 marzo veniva chiusa la Lombardia e, due giorni dopo, si chiedeva a tutti gli italiani di restare a casa. Nella chat WhatsApp dei Giovani del Guado qualcuno ha espresso le sue preoccupazioni per la “solitudine forzata” a cui sarebbe andato incontro. E così abbiamo deciso di recitare insieme le preghiere del mattino e della sera in videoconferenza su una stanza di Google Meet. Gli appuntamenti sono due: alle 8 e 30 per la recita delle lodi e alle 22 e 30 per la recita di quella che noi chiamiamo la “compietona”. Con il passare dei giorni i nostri “compagni di strada” sono diventati tanti: agli omosessuali credenti si sono aggiunti i loro genitori, i loro amici, gli operatori pastorali che li conoscono e, in alcuni casi, addirittura dei vescovi. Questo ci ha spinti a chiamare questa esperienza La casa di Cornelio, dal nome del centurione romano nella cui casa Pietro impara che «Dio non fa preferenze di persone» (At 10,34). Chiunque può quindi venire a pregare con noi, collegandosi, in uno degli orari prestabiliti a: Google Meet:
http://meet.google.com/gmg-bwrs-znw.
A chi vuol saperne di più, può andare sul sito: https://www.gionata.org/preghieraonline/, oppure scrivere a: gruppodelguado@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...